STARE CHIUSI IN CASA PER IL CORONAVIRUS - Studio di Nutrizione e Salute | Dott.ssa Chiara Fantera - Biologa Nutrizionista

Vai ai contenuti

STARE CHIUSI IN CASA PER IL CORONAVIRUS

Stare chiusi in casa in questi giorni può creare ansia in molte famiglie, non a caso si scherza sui social dicendo che: “quando tutto passerà, le professioni che avranno più lavoro saranno lo psicologo, il nutrizionista e l’avvocato divorzista”.
Succede spesso che per sedare lo stress ci si rifugi nel cibo: si cucina di più, si spizzica di più, stando poi tra le 4 mura di casa questo fenomeno si amplifica. Il cibo diventa per molti il passatempo preferito, ma soprattutto una consolazione, qualcosa di piacevole ed appagante che serve a placare quella fame nervosa che non è altro che ansia, noia, paura, stress!

Diversi pazienti mi hanno chiamato proprio in questi giorni per avere delle parole rassicuranti sul come comportarsi, dal punto di vista alimentare, in queste situazioni e come poter procedere nel percorso intrapreso senza commettere errori e senza vanificare i traguardi già raggiunti. Mi fa piacere sapere che posso aiutarvi anche solo con una telefonata. Per fortuna abbiamo a disposizione tanti mezzi per poter comunicare anche a distanza, il mio WhatsApp ad es. è sempre attivo, lo sapete bene.

“Andrà tutto bene” questo è lo slogan che circola in questi giorni, certo essere positivi ci è di aiuto e darci sostegno a vicenda lo è altrettanto e questo ultimamente gli italiani hanno dimostrato di saperlo fare molto bene.

Io sono a disposizione per darvi supporto e aspettando che tutto questo finirà, vi lascio dei piccoli consigli:

  • Se ami la cucina e hai voglia di cucinare, cerca di creare ricette semplici e sane, magari utilizzando gli ingredienti che hai nel tuo piano alimentare.
  • Non acquistare dolciumi o cibo spazzatura (patatine, cioccolatini, snack, bevande gassate…), stando chiusi in casa quelli saranno una tentazione continua, a cui prima o poi potresti cedere.
  • Rispetta il più possibile gli orari dei pasti e degli spuntini, senza spizzicare di continuo fuori pasto.
  • Per combattere il coronavirus è fondamentale rafforzare il nostro sistema immunitario anche attraverso l’alimentazione; è dunque importante seguire sempre un’alimentazione mediterranea equilibrata e privilegiare alimenti ricchi di Vitamina D, C, E, nonché di minerali importanti come zinco e selenio e probiotici.
  • Almeno quando siamo a tavola, spengiamo la TV, perché come ha detto in questi giorni un noto psichiatra: “Pensare sempre al problema del coronavirus non fa altro che aumentare lo stress e quindi indebolire il nostro sistema immunitario”.
  • Non dimenticarti di fare un po’ di movimento, magari seguendo dei video di ballo o ginnastica online divertenti da poter fare anche con i bimbi; questo ti aiuterà, anche se non a dimagrire, quanto meno ad aumentare un po’ il livello di serotonina e quindi il buon umore.

NON È SEMPLICE, MA INSIEME CE LA FAREMO!
NON VEDO L'ORA DI RIVEDERVI, A PRESTO!
Torna ai contenuti